ACME - Associazione Amici Collaboratori del Museo Egizio di Torino | Premio Tosi
52312
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-52312,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland-ver-1.11, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Premio Mario Tosi

per la Comunicazione

dell’Antico

2017

[Bando chiuso]

Premio reso possibile grazie al generoso contributo

dell’Associazione Sostenitori del Museo Egizio

Gli Scarabei

e al sostegno di

L’Associazione ACME (Amici Collaboratori del Museo Egizio di Torino) desidera ricordare uno dei suoi soci fondatori recentemente scomparso, l’egittologo Mario Tosi, attraverso l’istituzione di un premio per “la comunicazione dell’antico”, a lui intitolato.

Il premio è sostenuto dal generoso contributo dell’Associazione “Gli Scarabei” e realizzato grazie alla collaborazione della Fondazione Museo Egizio di Torino e alla supervisione scientifica del Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino e dell’Istituto d’Arte Applicata e Design di Torino.

L’intensa attività di Tosi, come divulgatore della antica civiltà egizia e della collezio- ne del Museo Egizio, e la sua capacità di ispirare e appassionare generazioni di visita- tori e di studenti, rappresentano i valori che il premio intende promuovere e che meglio descrivono la vocazione e l’impegno che dal 1974, anno della fondazione dell’ACME, lega l’associazione e il Museo Egizio di Torino.


L’eredità di Tosi, così come la sua ricerca continua di un dialogo tra civiltà antiche e società contemporanea, è oggi affidata a un nuovo linguaggio che assimila esperienze e strumenti provenienti anche da altre discipline come il web design, la comunicazione e le digital humanities in genere. Tale linguaggio catalizza così una nuova rete di professionalità di cui la ricerca scientifica e museologica può valersi per raggiungere e coinvolgere più ampie fasce di pubblico e di interlocutori.

Il premio è rivolto al talento e alla sensibilità di giovani web designer. Il vincitore svolgerà un’esperienza di lavoro professionale in affiancamento al team incaricato dalla Fondazione Museo Egizio per la realizzazione del nuovo sito web istituzionale, ricevendo una borsa dell’importo lordo complessivo di € 5.000,00.

Il bando e la domanda di candidatura (pdf 4.5Mb)

Termine per la presentazione delle domande

20

2

2017

Il bando in sintesi.

Qui di seguito sono riportati per comodità alcuni dati essenziali del premio.

Si raccomanda la lettura della versione integrale del bando, scaricabile da questa pagina,

che costituisce l’unico documento di riferimento per l’assegnazione del premio.

Per qualunque tipo di informazione riguardante il bando potete contattare la nostra segreteria presso il Museo Egizio:

ingresso: Via Principe Amedeo 6 – orari: Mar. 10-13 e Ven. 15-18 – telefono: 011.5617776 e digitare l’interno 240

cellulare: 380.1998227 – email: acme.museo.egizio@gmail.com

_dsc7870-copia
Profilo dei Candidati

Per poter partecipare alla presente iniziativa è necessario, alla data del 1° Gennaio 2017 non aver ancora compiuto 28 anni ed essere in possesso della laurea triennale nell’area Design e/o Comunicazione.

La preparazione del Candidato sarà valutata sia sulla base della documentazione inviata, sia sul profilo attitudinale che professionale.

Costituiscono inoltre requisiti sostanziali le seguenti capacità del Candidato:

  • capacità concettuale, analitica e di valutazione nella conduzione di ricerche, compresa la capacità di utilizzo di fonti di ricerca, tra cui ricerca archivistica, risorse elettroniche su internet e altri database;
  • capacità di lavorare in gruppo e in organizzazioni complesse e capacità di raggiungere obiettivi di squadra;
  • motivazione, condivisione, interesse e conoscenze nei confronti del mondo antico in generale ed egizio in particolare;
  • motivazione, condivisione, interesse e conoscenze nei confronti della gestione museale con particolare riferimento alle funzioni amministrative, comunicazione, marketing ed eventi.
_dsc7870-copia
Durata del progetto e importo della borsa

La durata del progetto è pari a mesi 4. Il premio, dell’importo lordo complessivo di € 5.000,00 è erogata in rate dall’Associazione ACME tramite versamenti su conto corrente intestato al beneficiario, nei tempi e secondo le modalità che verranno comunicate dalla Segreteria ACME direttamente all’interessato.

Tutti gli importi indicati nel presente bando sono da considerarsi al lordo delle imposte previste per legge.

Gli eventuali costi di viaggio, vitto, alloggio o altre spese ordinarie sono da considerare a carico del beneficiario.

In caso di gravi e comprovate inadempienze del candidato nello svolgimento dello stage, la collaborazione può essere interrotta da parte dell’associazione ACME, con effetto d’immediata cessazione dell’erogazione del contributo per la quota residua.

Cassetta Kha
Domanda di candidatura

La domanda di candidatura deve essere compilata in tutte le sue parti, sottoscritta e corredata dai seguenti allegati:

1. Progetto di campagna di comunicazione integrata (stampa, web, social) rivolta ad un target 20-30 anni per incrementare la presenza al Museo Egizio di una fascia di pubblico giovane; il progetto dovrà essere articolato in:

a) testo, max una cartella, per illustrare i principi alla base del progetto;

b) book di progetto, formato A3 orizzontale, contenente tutti gli aspetti caratterizzanti la proposta: dal concept alle soluzioni;

c) mockup realizzazione di prototipi degli elementi più significativi del progetto selezionati a discrezione del candidato.

2. Copia del Certificato di Laurea Triennale o titolo superiore.

3. Autodichiarazione, attestante gli esami superati con voti, date, crediti formativi universitari conseguiti nell’intero corso di studi presso il proprio ateneo.

4. Curriculum vitae in formato europeo, corredato da foto.

5. Portfolio.

6. Copia del Documento di Identità e del Codice Fiscale.

7. Copia della richiesta della certificazione ISEE prodotta dal CAF o commercialista con impegno da parte del candidato a produrre il documento ufficiale entro e non oltre le ore 12.00 di lunedì 8 Marzo 2017 pena l’esclusione dalla selezione.

8. Cover letter, redatta in lingua italiana o in lingua inglese direttamente dal candidato a sostegno della propria candidatura. Dalla lettera si deve evincere chiaramente una breve descrizione del proprio percorso di studio e dei propri interessi di ricerca.

9. Eventuale documentazione integrativa, in particolare copia in carta semplice di certificazioni linguistiche internazionali in possesso e copia di ulteriore documentazione attestante competenze inerenti al progetto oggetto dello stage.

_dsc7888
Termini per la presentazione delle Candidature

Gli interessati devono far pervenire la versione cartacea della domanda improrogabilmente entro, e non oltre, le ore 12.00 di lunedì 20 Febbraio 2017, utilizzando una delle seguenti modalità di trasmissione:

  • raccomandata A/R indirizzata a ACME c/o Museo Egizio di Torino – Via Accademia delle Scienze, 6 – 10133 Torino, alla c.a. della Segreteria ACME con indicazione sulla busta “Candidatura Premio Mario Tosi 2017” (NON fa fede il timbro di spedizione; il candidato si assume il rischio di un mancato recapito);
  • consegna a mano presso la Segreteria ACME (martedì 10-13, venerdì 15-18) con indicazione sulla busta:  “Candidatura Premio Mario Tosi 2017”.

Va predisposta copia elettronica dell’intera domanda di candidatura, comprensiva degli allegati, in unico file in formato PDF e inoltrata entro la medesima data di scadenza della versione cartacea all’indirizzo acme.museo.egizio@gmail.com, con in copia conoscenza (CC) l’indirizzo segreteria@gliscarabei.it. Il messaggio di posta elettronica deve riportare il seguente oggetto:Candidatura Premio Mario Tosi 2017 – [NOMINATIVO CANDIDATO]”.

_dsc7888
Selezione del vincitore

La selezione del vincitore/trice del bando si svolgerà come segue:

  1. Le candidature che perverranno entro i termini prestabili (punto 6) e che risulteranno complete di tutte i documenti richiesti (punto 5) saranno valutati da una commissione che assegnerà un punteggio a ciascun candidato così da comporre una graduatoria che sarà pubblicata entro il 24 Febbraio  2017.
  2. Solo i primi 20 candidati della graduatoria saranno ammessi a sostenere un colloquio orale presso la sede del Museo Egizio di Torino. I colloqui si svolgeranno nella finestra 13-17 Marzo 2017, le date e l’orario verranno comunicati ai candidati selezionati via posta elettronica. I candidati dovranno dare conferma della propria partecipazione al colloquio mediante email, pena l’esclusione dallo stesso. Il colloquio è sostenuto in lingua italiana; tuttavia, è facoltà della Commissione rivolgere al Candidato domande in lingua al fine di verificare le competenze linguistiche eventualmente dichiarate.

Le date e le sedi indicate nel presente bando potranno subire variazioni, che saranno tempestivamente comunicate ai partecipanti. La graduatoria preliminare, la convocazione ufficiale dei Candidati ammessi al colloquio e gli esiti finali dei colloqui con la dichiarazione del vincitore del premio saranno resi noti esclusivamente tramite pubblicazione sul sito internet dell’ACME (www.acme-museoegizio.it), nella pagina dedicata al Premio Mario Tosi.

Si precisa inoltre che, a parità di merito nella graduatoria e nei colloqui, avranno precedenza i candidati che da certificazione ISEE risulteranno avere un reddito inferiore.

_dsc4982-copia
Pubblicazione della graduatoria e altre comunicazioni.

Il premio sarà assegnato al candidato che avrà ottenuto il punteggio assoluto (graduatoria + colloquio) più alto. In caso di rinuncia di un beneficiario la borsa verrà assegnata per scorrimento al candidato idoneo con il punteggio assoluto più alto tra i rimanenti.

L’assegnazione del premio sarà comunicata tramite posta elettronica entro mercoledì 22 Marzo 2017.

Il candidato assegnatario dovrà far pervenire entro, e non oltre, le ore 12.00 di lunedì 27 Marzo 2017, una dichiarazione di accettazione della borsa tramite lettera raccomandata A/R indirizzata a ACME c/o Museo Egizio di Torino – Via Accademia delle Scienze, 6 – 10133 Torino (non farà fede il timbro postale) e, per conoscenza, invierà copia della medesima comunicazione all’indirizzo di posta elettronica della segreteria dell’associazione “gli Scarabei” (segreteria@gliscarabei.it).

In caso di rinuncia da parte del Candidato avente diritto, subentrerà per scorrimento il Candidato idoneo successivo, fino al termine della graduatoria pubblicata e limitatamente ai soli Candidati ritenuti idonei dalla Commissione.

Per eventuali comunicazioni concernenti lo svolgimento del concorso, i Candidati saranno contattati unicamente all’indirizzo di posta elettronica comunicato in fase di iscrizione, che dovrà essere il medesimo utilizzato per l’inoltro della copia digitale della domanda.

_dsc4982-copia
Sintesi delle scadenze

Lunedì 20 Febbraio 2017, ore 12.00: termine ultimo per la presentazione delle candidature.

  1. Venerdì 24 Febbraio 2017: pubblicazione delle graduatorie e indicazione dei candidati ammessi ai colloqui.
  2. Mercoledì 8 Marzo 2017, ore 12.00: termine ultimo per la presentazione del certificato ISEE.
  3. 13-17 Marzo 2017: svolgimento dei colloqui.
  4. Mercoledì 22 Marzo 2017: Pubblicazione delle graduatorie finali e comunicazione del vincitore del premio.
  5. Lunedì 27 Marzo 2017, ore 12.00: termine ultimo per la comunicazione a mezzo raccomandata A/R (vedi punto 9) dell’accettazione del premio da parte del candidato dichiarato vincitore.